Botero2.jpg

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Iscriviti

Cancellati


Facebook

SEGUICI SU
FACEBOOK

DOVE SIAMO

Dove siamo Icona Dove
PIAZZA G. BOVIO, 33 - NAPOLI
Torna indietro

ARTICOLAZIONE DEL CORSO DI MEDIAZIONE

Il Corso ha durata biennale,  con un impegno di 300 ore così ripartite:

  • Primo anno: 80 ore d'Aula e 40 ore di Seminari (tenuti da esperti nel campo della  mediazione)
  • Secondo anno: 80 ore d'Aula e 40 ore di Seminari (tenuti da esperti nel campo della  mediazione)
  • 60 ore di Tirocinio


Durante il biennio è obbligatoria la partecipazione ad un Convegno a carattere nazionale organizzato dall’A.I.M.S che rientra nel monte ore complessivo.
Tra il 1° e il 2° anno è prevista una prova di valutazione intermedia.

Al termine del biennio (300 ore) verrà rilasciato un attestato di partecipazione al Corso di Formazione in Mediazione Familiare Sistemica riconosciuto dall'A.I.M.S. (Associazione Internazionale Mediatori Sistemici).
Per il conseguimento del titolo di Mediatore Familiare Sistemico, che consente l’iscrizione all’A.I.M.S. in qualità di Socio Ordinario, è necessaria una supervisione di 20 ore.
E’ previsto che ciascun allievo segua in supervisione tre processi di mediazione e al termine, previo superamento di una prova di esame - che consiste nella discussione di una tesi innanzi ad una commissione A.I.M.S. a carattere nazionale - verrà rilasciato l’attestato di Socio Ordinario.

L’attestato di Mediatore Familiare Sistemico, rilasciato dall'IMePS, costituisce credito formativo per la partecipazione al Corso di Formazione in Counselling Sistemico-Relazionale e per il conseguimento del titolo di Socio Counsellor (professionista con abilità di Counselling) riconosciuto dal C.N.C.P. (Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti).



 Modulo Teorico Mediazione, 2014 (*)

1° Anno 

Fondamenti del Modello Sistemico

Teoria e tecnica della comunicazione umana

Elementi di Psicologia dello Sviluppo

Elementi di Diritto di famiglia

Epistemologia del conflitto - Gruppo e conflitto

Il ciclo vitale della famiglia

Le nuove configurazioni familiari, con particolare riguardo alle famiglie ricomposte

Fisiologia e patologia del conflitto familiare

Formazione sviluppo e crisi del rapporto di coppia

Coppia e famiglia nel processo di separazione e divorzio

Metodologia dell’osservazione relazionale

La conduzione del colloquio relazionale - L’Intervista  Sistemica

La prima consulenza: Analisi della domanda, dell’invio e del contesto

 


 

2° Anno 

Modalità di coinvolgimento dei figli nel conflitto coniugale - La Sindrome di Alienazione Genitoriale

La valutazione del conflitto e gli indicatori di mediabilità

Aspetti giuridici della separazione e del divorzio

Tecniche e metodologie di mediazione sistemica

Tecniche di gestione delle emozioni e della relazione nel  processo mediatorio

Metodi e strumenti di osservazione e di esplorazione delle relazioni familiari: il Collage, il Disegno Congiunto

Dal contratto al processo di mediazione

La Mediazione Sistemica in ambito comunitario e sociale

La Mediazione Sistemica in ambito interculturale

La Mediazione Sistemica in ambito scolastico

L’identità professionale del mediatore: aspetti etici e deontologici

Counselling, Mediazione e Psicoterapia: specificità professionali, differenze  metodologiche e possibili connessioni

(*) Programma soggetto a variazioni e/o aggiornamenti.

Imeps